Emanuela De Franceschi Franceschi

260771875_3068567453385039_1352338782664403609_n.jpg

Emanuela De Franceschi

E' nata a Roma, vive e ha lo studio ai Castelli Romani, fa studi umanistici e si laurea in lettere, e contemporaneamente coltiva l'approfondimento delle tecniche artistiche, 

Per un lungo periodo la sua è una pittura figurativa. Nel 2012 una pausa la spinge a riconsiderare la natura del proprio percorso. Inizia così  una serie di cicli, nel 2013 le Interferenze a cui seguono Gli Echi, le Passate Stagioni e le Contaminazioni Plastiche.L'apprezzamento viene anche dalla critica, Bogliolo, Faccenda, Pecora, Puntelli,  Radini Tedeschi, Sprovieri, Strinati, e altri. Espone in collettive in Italia e all'estero e in personali nel palazzo Comunale di Anghiari, nella palladiana Villa Badoer a Fratta Polesine, a Rovigo nella Pescheria Comunale, a Ventimiglia nella Fortezza dell'Annunziata, al MAR che accoglie una sua opera per la collezione di arte contemporanea. a Berlino nella galleria Lacke & Farben, dove, all'inaugurazione interverrà l'ambasciatore italiano, Eccellenza Luigi Mattiolo. Nel 2020 pubblica una Monografia, per la collana Signa Artis edita da Mondadori, a cura di Francesca Bogliolo.

E' presente su cataloghi d'arte e pubblicazioni edite da Mondadori, Rubettino e altri. E' in permanenza nella storica Galleria Turelli nelle Terme del Tettuccio a Montecatini Terme e a Bologna nella galleria Wiki Arte.



 

la filosofia dell'arte di Emanuela De Franceschi

 

Per me dipingere è un viaggio che inizia davanti a una tela bianca, ho per compagni i mille e mille artisti che ho incontrato sui libri di storia dell'arte, nei musei, nelle gallerie, che hanno lasciato in me un 'impressione, un segno, una riflessione. Amo l'arte tutta, dagli anonimi artisti delle grotte di Lascaux a quelli di oggi perché l'arte è tutta contemporanea. Cerco nuove armonie che contemperino la Classicità con l'arte informale. Cerco di restituire frammenti di quella bellezza che vedo ovunque intorno a me. Il mio viaggio non ha una meta, è meta esso stesso.

50 sfumature di bronzo 100x70 2019.jpg
Bella di Mantova, tecnica mista su tela 80x80 2018.jpg
Declinando l'arancio tecnica mista su tela 90x80 2017.jpg
dormiente tecnica mista su tela 80x80  2018.jpg
Estate tecnica mista su tela 80x80 2019.jpg
l'eroe fragile  tecnica mista su tela 100x110 2017.jpg
Sacro blu  Tecnica mista su tela 80x80 2017.jpg
Vecchi merletti tecnica mista su tela 80x80 2019 (2).jpg